EPolis

Stampa gratuita, ma l’informazione ha sempre un costo e un valore

Nel treno per pendolari, su cui salgo la mattina per recarmi al lavoro, l’unico, o quasi, a leggere un giornale comprato all’edicola sono io. Così inizia un interessante articolo dello scrittore e saggista Marco Belpoliti su La Stampa incentrato sui quotidiani free press in Italia. Al di là di una realtà («la free press è Continue reading Stampa gratuita, ma l’informazione ha sempre un costo e un valore

Quando fuori è mattina presto

«Come ti senti amico, amico fragile, se vuoi potrò occuparmi un’ora al mese di te» L’alba dei giornali è puro petrolio. Composizione, stampa e diffusione bevono benzina, in quella fase nessuno pensa a quello che un pugno d’ore prima ci è voluto per scrivere gli articoli: un altro miscuglio esplosivo e instabile di notizie, velocità, Continue reading Quando fuori è mattina presto

Web-tv, ancora tu

Alla fine la storia della web-tv del Comune di Napoli, raccontata all’inizio di quest’anno, si è evoluta. Zitto zitto, il Comune ha nominato alla direzione editoriale, un ex giornalista Rai. Un bravissimo professionista che nulla però sa di web-tv, internet, eccetera eccetera. No. Non è un paese per giovani.

Campania Digitale sbaracca e licenzia

Chi legge questo blog sa che in più occasioni mi sono occupato di Campania Digitale, la società della Regione Campania incaricata sostanzialmente dall’allora governatore Antonio Bassolino e dai suoi fedelissimi di “veicolare e controllare” il flusso informativo che esce dalla giunta campana. Controllare significa: produrre materiale audiovideo da impacchettare e regalare (sì, regalare) alle emittenti Continue reading Campania Digitale sbaracca e licenzia