Vallanzasca, chiuso il blog

Aveva aperto un blog l’anno scorso, ma a quanto vedo, Renato Vallanzasca, l’ex bandito ora in carcere, ha probabilmente deciso di chiudere il suo spazio in Rete: renatovallanzasca.com ha un redirect al .it che ospita un forum di varia umanità che pure riporta notizie su Vallanzasca ma non è certo un blog.  Chissà, forse il bel Renè è rimasto male dal recente alt deciso da un giudice ad una licenza premio.

Update: in questo post si spiega il cambiamento

10 Comments

  1. Tutto falso caro spandi odio
    Il permesso lo ha avuto subito dopo,tanto che ci ho mangiato pure insieme fuori.
    Il periodo era Agosto,e il giudice di sorveglianza era in vacanza.
    Non ci è rimasto per nulla male,tanto che era un permesso per pulire un parco,aveva solo richiesto di poter uscire prima e andare a casa di sua moglie qualche oretta,questo si rifiutato per le ragioni di cui sopra.

    Per il blog,nessuno lo ha sospeso,nessun’autorità giudiziaria,tanto che gli interventi di renato ci sono come allora.
    E’ stata una scelta tecnica e una valutazione di usabilità

  2. non è un blog, questo è il punto. tutto qui, non cercar odio dove non ce n’è mai stato.

  3. Nessuno c’è rimasto male (evidentemente qualcuno voleva essere felice per questo)=ODIO
    Non ha deciso nulla ne tantomeno lo ha annunciato = Balle = ODIO
    Il forum non è un forum,ma è il suo forum! = Odio
    Il forum è un misto blog e forun = più interattività
    Nessun alt,e nessuna licenza premio = Balle = odio

  4. bhè trattandosi del caso di tale vallanzasca renato
    accusare d’odio gli altri mi sembra quanto meno bizzarro.

  5. Renato non ha mai odiato nessuno,solo gli infami, gli squallidi,gli spacciatori,e le persone scorrette
    Tu spargi odio per una persona che manco conosci

  6. Ma com’è sta storia? Hai scritto delle balle piene di rancore per un uomo che sta in galera da 38 anni per i gravi errori che ha commesso… balle che non correggi, e continui a sostenere, così come sostieni quasi che sia giusto odiare quest’uomo che oggi ha 58 anni ed è lontano 38.000 Kilometri da quello di allora. Dov’è la notizia, qual’è il taglio? Prova ad aprire i collegamenti ipertestuali del tuo discorso, si vede subito quanto sei informato su quello che scrivi… vedrai che farai strada, se ripassi un po’ l’italiano!

  7. Dico la mia e chiudo qui questa storiella stupida che da agosto mi perseguita

    1. chi ha scritto balle? Tutto quello che ho scritto era giusto. Il blog è cambiato e ora è un poco diverso. C’è un aggiornamento del mio post che correttamente lo spiega. Nessuna offesa dunque (perchè dovrei offendere Vallanzasca?). E nessun rispetto per le ragioni che l’hanno portato in galera. A proposito di link da cliccare, clicca quello di Wikipedia sulla vita del bel renè.

    2. per quel che riguarda la lingua italiana lascia perdere. E scrivi qual è senza apostrofo tanto per iniziare.

  8. Per nulla giusto, come ti ho spiegato punto per punto
    Wikipedia e una fonte di cazzate su fisica, chimica, storia, vallanzasca…e se lo leggessi ti accorgeresti delle modifiche che non hanno fatto,ma riportando il testo suggerito contraddicono quanto scritto.
    Insomma un macello
    come puoi dirti giornalista e poi basarti su wikipedia?

  9. certo, Wikipedia non dice che un decimo!

  10. X CIRO:

    Bel giornalismo il tuo…..da faina.
    Che fai, gongoli sulla pelle di uno che è in galera? Con quel tono sarcastico mentre parli del permesso negato a Vallanzasca vattici a comprare le noccioline.
    Lascia stare il giornalismo e i media, sono solo feccia.

Comments are closed.