Grillo dixit

«In questo momento il mondo, senza accorgersene, sta vivendo la terza guerra mondiale: quella dell’informazione. L’unico modo per salvarsi è sapere. Conoscere le notizie. Noi abbiamo un mezzo, la Rete, che ci consente di arrivare dritti alle notizie. La politica, le televisioni, i giornali arrivano sempre dopo».
Beppe Grillo

«L’agenzia delle entrate ha messo on line tutti i redditi dichiarati dai cittadini italiani nel 2005. Chiunque può accedere liberamente, senza essere identificato.Gli è stato suggerito dalla Ndrangheta, dalla Mafia, dalla Camorra e dalla Sacra Corona Unita».
Beppe Grillo

Un ottimo riepilogativo della vicenda Visco e redditi è quello di Giornalettismo

Beppe Grillo, come ti…rifiuto

C’è rifiuto e rifiuto. Ci sono le montagne di rifiuti che sommergono la Campania in queste settimane (qui la google maps delle discariche regionali), c’è il rifiuto di leggere le solite cronache stantìe di personaggi che ora, sfruttando un giornale, pontificano sull’emergenza-che-avevamo-già-annunciato. Il clima è da speculazione, non solo economica (le cave, il trasporto della spazzatura, gli impianti) ma pure mediatica, editoriale.
C’è il rifiuto di Beppe Grillo, che telefona al presidio di Contrada Pisani a Pianura, dice che la stampa è una schifezza e aumenta le simpatie verso i giornalisti della gentaglia che in questi giorni mette a ferro e fuoco una intera zona di Napoli. Grazie anche a nome di tutti i giornalisti, cameramen e fotografi pestati, caro Grillo: non dico sia colpa tua ma il medico dovrebbe consigliarti di pensare fino a 1.500 prima di parlare. E sempre sul fronte rifiuti, vogliamo parlare del rifiuto di Grillo all’Espresso che gli proponeva una intervista? Ecco qui il resoconto di Alessandro Gilioli.