Guida ai libri che mi sono piaciuti /3

La rivoluzione di Cartavelina di Salvo Sapio. Allora: anzitutto l’ha scritto un amico e collega. Ma non è per questo che mi piace. È un piccolo libricino, costa appena 3 euro. Però il primo dei due racconti, quello che porta il titolo del volumetto, è degno di una sceneggiatura. Bisogna leggerlo e nemmeno anticipare la trama: è troppo piccolo, perderebbe d’impatto. Buono per chi viaggia in treno/metrò.

Tutti i santi giorni di Michele Serra (Feltrinelli, 12 euro). Ottimo regalo di compleanno. Lo ammetto, Repubblica non mi piace più come una volta. Però Serra resta incredibilmente giusto, saggio, lucido (vabbè non è così rincoglionito da non esserlo più di botto, ma era bello dirlo). Questa è la raccolta delle splendide venti righe di "Amaca", la rubrica del nostro su Rep. Tra l’altro, sarà proprio Serra a sostituire nientepopodimeno che Eugenio Scalfari che manda in pensione lo "Scalfari risponde" del Venerdì di Repubblica.

2 Comments

  1. e al tuo amico gerry non lo sponsorizzi? caino

    Rispondi

  2. Oh! Ma vuoi che sponsorizzi il libro all’attivo o il progetto futuro?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *