il mio curriculum  - -

Salve. Mi chiamo Ciro Pellegrino (Napoli, 1977), e sono un giornalista professionista italiano. Attualmente sono redattore politico del quotidiano Il Napoli, l'edizione napoletana del giornale nazionale E Polis nato nel 2004 dall'iniziativa dell'imprenditore Nicola Grauso.

Ho iniziato la carriera nel 1998 nel quotidiano di cronaca locale "La Verità di Napoli" in qualità di redattore di cronaca bianca, proseguendo il lavoro con la testata "Napolipiù" per il quale ho seguito le attività delle Amministrazioni comunale e provinciale di Napoli. Contestualmente sono stato, dal 2002 e fino al 2006, capo ufficio stampa del Consorzio Metrò del mare.

Nel 2003 sono stato tra i fondatori del Comitato civico "Noi, con Forcella" che supporta l'attività di Giovanni Durante, papà di Annalisa, ammazzata nel 2004 durante una sparatoria tra camorristi e di don Luigi Merola, il parroco della chiesa del rione finito sotto scorta per il suo impegno anticamorra.

Nel 2005 ho preso parte alla missione internazionale "Quattro Giornate di Napoli per la Pace in Medioriente" e realizzato reportage dalle città di Gerusalemme, Betlemme, Ramallah e Nablus.
Nel 2007 sono stato tra i protagonisti del documentario in tre puntate "Cronisti di strada", prodotto per la Radiotelevisione Italiana dai registi Gianfranco Pannone e Paolo Santoni e andato in onda su Rai Tre. Nel marzo 2007 ho fondato, con altri colleghi l'Agp, Associazione giornalisti politici della Campania.

Nel settembre dello stesso anno ho vinto il Premio giornalistico intitolato alla memoria di Giancarlo Siani
 

 

        :: chi :: come :: quando :: dove :: perché :: home::