vittorio zucconi

Di direttori e del morale dei rematori

«….Battevo come un disperato sulla tastiera delle vecchie e mastodontiche Olivetti Studio, pagine e pagine di “orrendo delitto alla Bovisa” e “alba di sangue al Giambellino ” che i fattorini mi strappavano dalla macchina per correre giù in tipografia senza neppure lasciarmeli rileggere, perché non c’era il tempo, non c’è mai il tempo. Mi vedevo Continue reading Di direttori e del morale dei rematori

Io speriamo che se la cavano: Zucconi mundial

VERSO LE TRE Scandalo e irritazione fra visitatori e giornalisti provenienti da nazioni anglo o sassoni di fronte alla elasticità degli orari di appuntamenti. Le tre del pomeriggio possono significare le tre e un quarto, le tre e mezza, e quattro e ogni tassista informa che sarà a destinazioni in “dieci minuti”, un tempo senza Continue reading Io speriamo che se la cavano: Zucconi mundial

Sergio Lepri, scrivere da giornalista

I pochi amici che leggono questo blog, sanno che vivo di molti dubbi (sia lode al dubbio) e qualche fragile certezza. Quando sono giù di morale e non c’è un dizionario di cinese a salvarmi (è ermetica, non la potete capire questa) ad esempio per questioni lavorative, uso leggere o vedere film sul giornalismo. Vabbè, Continue reading Sergio Lepri, scrivere da giornalista