napoli

Agonia ed estasi, Del Prete e Maniscalco: città senza memoria

Collegare Caos calmo alla munnezza di Napoli era quasi un’impresa impossibile. Ci è riuscito Newsweek con un bel zuppone sull’emergenza partenopea, condito dai soliti luoghi comuni, tuttavia confermati da una drammatica realtà. E vabbè. Noi poveri cronisti della provincia del cassonetto continuiamo a zappare. Oggi, sei anni fa, moriva Federico Del Prete. A E Polis Continue reading Agonia ed estasi, Del Prete e Maniscalco: città senza memoria

Fabio che conservava il passato per proteggere il futuro

La pace non è solo qualcosa da costruire, ma conservare qualcosa che qualcuno ha costruito, magari mille anni prima. Di questo si occupava Fabio Maniscalco e probabilmente il novantanove per cento di questa città di merda nemmeno lo sa che ha avuto un archeologo di 43 anni candidato al premio Nobel per la pace, un Continue reading Fabio che conservava il passato per proteggere il futuro

De Lorenzo e don Lorenzo

Oggi, ore 12.30 – Napoli – Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, il Sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino , ed il Presidente della Federazione delle Associazioni di Volontariato in Oncologia (Favo) Francesco De Lorenzo, sono intervenuti alla presentazione del programma della II Giornata nazionale del malato oncologico. Ovviamente, alla vista di De Lorenzo, me Continue reading De Lorenzo e don Lorenzo

un giorno di pioggia

E si riparte. Tra mille cose ancora da fase, sacchetti e interrogativi da security aeroportuale. Tante cose da dire, migliaia da pensare, scrivere, pronunciare, leggere. E invece, meglio lasciare così Napoli che – giustamente – dispensa interrogativi e pioggia del Sud. Paura del diverso paura del possibile paura che diverso sarebbe anche possibile Subsonica – Continue reading un giorno di pioggia