Antonio Gramsci

Odio il Capodanno, di Antonio Gramsci

Ogni mattino, quando mi risveglio ancora sotto la cappa del cielo, sento che per me è capodanno. Perciò odio questi capodanni a scadenza fissa che fanno della vita e dello spirito umano un’azienda commerciale col suo bravo consuntivo, e il suo bilancio e il preventivo per la nuova gestione. Essi fanno perdere il senso della Continue reading Odio il Capodanno, di Antonio Gramsci

La rosa è viva e fiorirà certamente

E non è forse questa la speranza nostra? Quella, dico, che dovremmo appuntarci al petto, visibile a tutti. Che dovremmo scrivere e conservare in tasca rileggerla a dispetto d’ogni delusione, ogni cattiveria, ogni immagine cupa delle nostre disgraziate terre, delle nostre vite avvelenate, della guerra quotidiana per un tozzo di pane, ‘na lenza ‘e sole, Continue reading La rosa è viva e fiorirà certamente