social network

Fabio se n’è andato e non ritorna più (anzi no)

Per 23 giorni l’amico Fabio Chiusi si è imposto di restare senza i social network. Io invece per gran parte di quel periodo ci ho sguazzato. Lui ha scritto cosa ha fatto senza SN, io ora scrivo cosa ho fatto con Facebook, Twitter eccetera eccetera. Mercoledì 1 agosto 11:06 – Fabio Chiusi ha staccato per Continue reading Fabio se n’è andato e non ritorna più (anzi no)

#Occupyscampia, il coprifuoco, il dito che indica la luna e non le Vele (qualche proposta operativa)

  L’ho scritto lo ripeto: in via Baku o in viale della Resistenza tutte queste famigliole contente che passeggiano non le vedo. Dunque dire che il “coprifuoco” a Scampia non c’è, non esiste, non c’è mai stato, non mi piace, non è giusto. Già, perché qualcuno obietta: non è vero che il clan impone il Continue reading #Occupyscampia, il coprifuoco, il dito che indica la luna e non le Vele (qualche proposta operativa)

#Occupyscampia (e il Forum delle Culture): la città da strappare al nulla

The world come chargin up the hill, and we were women and men Bruce Springsteen, “Blood brothers“ «We got our own roads to ride and chances we gotta take» Rischi da prendere, strade da percorrere . Canta Springsteen quando parla di fratelli di sangue. Lo sono coloro che condividono sogni, esperienze,  battaglie. Lo sono, penso, Continue reading #Occupyscampia (e il Forum delle Culture): la città da strappare al nulla