Senza categoria

Mentana e Wikipedia

Oggi Enrico Mentana, intervistato da Barbara Romano per Libero risponde così alla domanda «Lei è di famiglia ebraica»: «No, tutti voi che appartenete alla nuova leva dei giornalisti siete rovinati da Internet. Queste sono le cazzate che scrive Wikipedia. Mio padre era cattolico e comunista. Mia madre ebrea di nascita ma non era praticante». Qualcuno Continue reading Mentana e Wikipedia

Monnezza e camorra per gioco

Ecco la cosa divertente di ieri. Un giochino trovato sul web e prontamente riportato sul Il Napoli – E Polis di oggi con questo pezzo. Insomma, ironizzare su questi guai come l’emergenza rifiuti, ma anche come la camorra (qui il “celebre” gioco Magnaccio manager) non è meglio che bloccare strade e caricare manifestanti? Il testo Continue reading Monnezza e camorra per gioco

Giornali, settembre di novità

Ne avrò sentite una ventina, di novità che riguarderanno, di qui a poco, quotidiani e settimanali. Volendo evitare gaffe, dico solo quelle che sono già state pubblicizzate. Anzitutto, “Emme” l’inserto satirico dell’Unità che da oggi è in edicola. Per me, vedovo per sempre di Cuore è una bella notizia. Sempre l’Unità da sabato 22 allega Continue reading Giornali, settembre di novità

giornalisti minacciati e “consulenti”

Quando, qualche anno fa, un mio collega fu minacciato da persone che non gradivano certi suoi scritti, dopo le denunce di rito e le “solidarietà di prammatica” (ordine dei giornalisti, sindacato..) cercai di far girare il più possibile la notizia. Non per appuntare una medaglia in petto al collega e amico, ma per una regola Continue reading giornalisti minacciati e “consulenti”