E certo ci ritroveremo a fare vecchi errori, solo per scoprire di essere migliori…

Si salpino le navi,
si levino le ancore e si gonfino le vele,
verranno giorni limpidi e dobbiamo approfittare
di questi venti gelidi
del grego e del maestrale, lasciamo che ci spingano
al di là di questo mare,
non c'è più niente per cui piangere e tornare.
Si perdano i rumori, presto si allontanino i ricordi e questi odori,
verranno giorni vergini e comunque giorni nuovi,
ci inventeremo regole e ci sceglieremo i nomi
e certo ci ritroveremo
a fare vecchi errori,
solo per scoprire di essere migliori.
Mentre tu,
intanto nel tempo che resta,
sei già qui
accanto e già molto diversa
e bellissima,
sei bellissima

daniele silvestri – le navi

One comment

  1. Ho ascoltato S.C.O.T.C.H di Silvestri per intere settimane, nel tragitto casa-lavoro, lavoro-lavoro, lavoro-mare, lavoro-amici, fine settimana incluso. Soffermarmi a leggerne la poesia è stato un buon rientro dalla pausa pranzo. Sarà in concerto in Sardegna, nella provincia di Cagliari il 31 Luglio. Non me lo perderò!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *