Pubblicista, ovvero mini-giornalista

Fa piacere che l’Ordine dei Giornalisti si renda conto che sì, anche i giornalisti iscritti all’elenco Pubblicisti dovrebbero dimostrare non solo di aver scritto per tot mesi  su un giornale, ma anche far finta di conoscere le norme-base che regolano la professione. Dunque, stando a queste linee guida l’aspirante pubblicista dovrà partecipare ad un mini-corso per sostenere un mini-esame.
Immagino a questo punto che il tesserino sarà più piccolo rispetto a quello di noi Professionisti eh già. Un mini-tesserino, per un mini-giornalista.

6 comments

  1. E’ circa un decennio che scrivo articoli, informatici e non, per il web.
    Da poco mi sto cimentando anche in articoli per la carta stampata (argomenti non informatici).
    Potrei fare questo esame per pubblicista?

    Rispondi

  2. Sergio, l’importante è che si tratti di una testata. E comunque, per ora non c’è alcun esame (le linee guida come tutto quel che accade in Italia saranno attuate con comodo). Dicevo, non c’è alcun esame: due anni di collaborazione continuativa, un tot d’articoli (qui c’è una discussione su quanti ne debbano effettivamente essere). Comunque odg.campania.it :=)

    Rispondi

  3. Credo che a Milano ci siano già delle indicazioni in merito.
    Circa un annetto fa una mia amica ha dovuto sostenere un esame (ino) per il tesserino da pubblicista.

    Rispondi

  4. e meno si scrive più piccolo diventa il tesserino, una misura introdotta necessariamente per punire coloro che si rendono rei di reiterata pigrizia. Nel mio caso, editore e direttore mi hanno detto di aver già allertato uno capace di scrivere su un chicco di riso.

    Non gli ho nemmeno risposto… 😉

    Rispondi

  5. l’esame serve per bocciare i non protetti e mandare avanti i raccomandati o quelli che vogliono solo il tesserino..a caro prezzo…
    perché esiste solo un colloquio e non un esame di stato uguale per tutti? discrezionalità…ovvero discriminazione..

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *