E Polis, maggioranza a Rigotti, siglato l’accordo

Insomma, pare che ci siamo.

EDITORIA/ ACCORDO PER PASSAGGIO ‘EPOLIS’ DA GRAUSO A RIGOTTI EDITORIA/ ACCORDO PER PASSAGGIO ‘EPOLIS’ DA GRAUSO A RIGOTTI Il 75% del capitale ad Abm Merchant, 25% all’editore sardo Roma, 31 ago. (Apcom) – Accordo concluso per il passaggio di proprietà del gruppo "Epolis" da Nicola Grauso (editore delle 15 testate distribuite sul territorio nazionale) ad Alberto Rigotti, presidente della banca d’affari Abm Merchant. I due imprenditori, spiega una nota, "hanno siglato definitivamente l’intesa per il rilancio del gruppo editoriale", che aveva sospeso le pubblicazioni il 17 luglio.
Il 75% del capitale sarà trasferito ad Abm Merchant, con una permanenza nell’iniziativa della famiglia Grauso al 25% e un primo aumento di capitale, da parte del socio entrante, pari a 10 milioni di euro. I soci "hanno già concordato, oltre a un’azione di consolidamento dei profili economico-patrimoniali, anche un’espansione della presenza editoriale in nuove regioni e province". L’accordo prevede "la conferma della linea editoriale, incentrata sulla professionalità del corpo redazionale, sulla qualità dei contenuti, sull’equilibrato rapporto tra informazione nazionale e locale, oltre che su una particolare innovazione dei processi grafici ed editoriali". "Qualità e innovazione – continua la nota – rafforzate dagli impegni assunti contestualmente dalle ‘Arti Grafiche Seregni’, che ha contribuito al lancio di un prodotto apprezzato da un’ampia base di lettori. Gli impegni assunti dalle Arti Grafiche fanno parte integrante dell’intesa". L’assemblea degli azionisti è prevista per il 10 settembre. Red-Glv 311452 ago 07

21 Comments

  1. Sn contenta per te!

    Rispondi

  2. ciro caro hai un gruppone di supporter felici di poterti rileggere a breve.

    Rispondi

  3. Prima wehttp://canali.libero.it/affaritaliani/culturaspettacoli/rigotti3108.htmb e poi carta?

    Rispondi

  4. Il commento di prima si è incasinato…

    Era questo:

    Prima web e poi carta?

    http://canali.libero.it/affaritaliani/culturaspettacoli/rigotti3108.htm

    Rispondi

  5. Chicco Merdez 31 Agosto 2007 at 21:40

    Tutto bene quel che finisce bene. Spero solo non ci siano tagli o ridimensionamenti.

    Rispondi

  6. Angelo, penso lo dicesse in maniera “concettuale”. Cioè più vicino al web che alla carta.

    Chicco, lo spero anche io, ci sono state ampie rassicurazioni tra l’altro comunicate pubblicamente (leggasi Panorama).

    Rispondi

  7. Vai Ciro, incrociamo le dita! Ma poi scrociamole presto perchè ti serviranno per scrivere! Un abbraccio, a presto!

    Rispondi

  8. Nicola Favaro - IL BRESCIA 1 Settembre 2007 at 00:37

    Si ma ragazzi, scusate.
    Felicissimo per la ripresa dei quotidiani per cui lavoro pure io, ma con 6 uscite settimanali su 7 che razza di giornale è?
    Tra l’altro il numero domenicale, quindi uno come me che campava di Brescia Calcio non fa il servizio della partita.
    Vorrei pensare di essere il meno egoista possibile: sono felicissimo perchè 300 persone tornano a lavorare.
    Ma a che prezzo dico io: telelavoro, niente assunzioni, 48 pagine, se poi tolgono pure l’edizione in cui i poveri Cristi dello sport guadagnavano quei due soldarelli…beh sticazzi.
    Scusate lo sfogo…in attesa di notizie più certe.

    Rispondi

  9. ma ci levano la domenica e le pagine definitivamente o solo per il primo periodo? (marò gli spazi di cultura e spett. praticamente smettono di esistere con quella paginetta e mezzo…)e poi quando si riparte? il 6 sembra saltato..uff…

    Rispondi

  10. Ieri sul Corriere parlavano di ripresa al 10 / 12 di settembre: seccamente smentita da Grauso che parla di uscita ufficiale il 6.
    Ad ogni modo è ufficiale anche il numero di 6 uscite settimanali, che sia solo all’inizio o meno questo non lo so.
    Ad ogni modo è assurdo: se muore il sindaco di Brescia sabato(per esempio, immagino che si tocchi i maroni), la domenica qui non esce na mazza?
    Boh!
    Dal 15 settembre poi dovrebbero iniziare a pagare i debiti pregressi anche con noi collaboratori.

    Rispondi

  11. massimo antonazzi 1 Settembre 2007 at 12:41

    ciao raga ho letto altravoce.net sono contento per tutti voi di e-polis alla fine è andata come speravate e speravo pure io. penso che grauso alla fine si sia comportato molto meglio di tanti altri e che rigotti sia un serio imprenditore concreto e intelligente. non vedo l’ora di leggervi tutti!

    Rispondi

  12. Un primo tema per Il Napoli? Ma anche per il “nuovo” E Polis, tutto, nazionale.

    Garlasco, il procuratore chiedeva di non enfatizzare.

    E mò chiede un tavolo-giudici-stampa-.ecc. per scrivere un nuovo codice deontologico…..

    Visto che il sistema giudiziario è “oltremodo garantista e oltremodo farraginoso”….

    Mah!…..

    Rispondi

  13. Forse è stato individuato il motivo di tutto ‘sto chiacchiericcio sui media (in genere)……
    http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/09_Settembre/01/La_marijuana_cresce_nelle_case.shtml

    Rispondi

  14. Secondo tema per il nuovo E Polis, da mettere in pagina parlando di social network, guerrilla mktg, ecc. :
    http://www.repubblica.it/2007/09/sezioni/persone/ragazza-bionda-web/ragazza-bionda-web/ragazza-bionda-web.html

    ps
    non mi so’ fumato niente….

    Rispondi

  15. La speranza,in tutta questa vicenza ,è che voi giornalisti non perdiate in alcun modo la voglia di lavorare con la stessa grinta e lo stesso entusiasmo coc cui lo avete fatto prima dche accadesse tutto ciò.Un particolare in bocca al lupo alla redazione di Napoli e ad Arnaldo.

    Rispondi

  16. Io ed i miei colleghi informatici ATU siamo contenti del vostro ritorno in edicola, speriamo con la stessa libertà e pluralismo di prima.
    Purtroppo noi siamo ancora nella c…a e mi sa che avremo ancora bisogno che la nostra storia venga portata sotto i riflettori!
    http://www.comitatoatu.it

    Rispondi

  17. Francesca Ferrara 4 Settembre 2007 at 07:41

    incrocio le dita…

    Rispondi

  18. @ Ciro
    Sei al lavoro?
    Domani sarete un Rete con il nuovo “primo” numero=

    Rispondi

  19. vulcanica (in vacanza) 8 Settembre 2007 at 14:39

    finalmente!!

    Rispondi

  20. Quando uno è troppo educato!….
    Ciro, il Napoli è tornato e ce lo dobbiamo andare a cercare sul web, qui da te nemmeno un post!
    Auguri!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *